Home Calcio Super rimonta del Nicotera sul Filadelfia Cup

Super rimonta del Nicotera sul Filadelfia Cup

5 min. di lettura
0
0

Il Nicotera, dopo la pausa per le festività, torna in campo e vince grazie alle super prestazioni del bomber Rascaglia e di Taccone.

La partita inizia subito con un Nicotera aggressivo, si gioca solo nella metà campo ospite. Al 10′ minuto bellissima azione, Megna lancia Mazzitelli che mette una bellissima palla al centro per Taccone, che viene atterrato in area di rigore, massima punizione decretata dall’albitro. Sul dischetto va Viola, che sbaglia, o meglio, una bella parata a due tempi del portiere ospite. I ragazzi di mister Campisi, dopo questo episodio, vanno un po’ in bambola, Campisi lancia Mazzitelli che, solo davanti al portiere, sbaglia e sul contropiede il Nicotera viene punito da De Sando, che realizza il gol del vantaggio. La partita si fa più nervosa, il Nicotera spinge, ma non riesce a segnare contestando molte volte un paio di episodi. Finisce il primo tempo con il Filadelfia in vantaggio. Nel secondo tempo il Nicotera parte sempre nervoso sbagliando ancora molte volte sotto porta e arriva in contropiede il secondo goal  del Filadelfia con Carchedi. Questo gol fa veramente male, neanche il tempo di battere da centrocampo che, su un bel tiro di Campisi, sulla ribattuta del fortissimo portiere di colore arriva Taccone che insacca facilmente. Cambia decisamente la partita, mister Campisi ci crede e gioca la carta Rascaglia, che subito si rende pericoloso. Dopo dieci minuti dal suo ingresso in campo realizza un bellissimo goal una volée che prende una trattoria che scavalca il portiere. Il Nicotera ora ci crede e poco dopo una bella palla recuperata da Aurelio, oggi migliore in campo, sullo scambio successivo Rascaglia-Campisine esce fuori una bellissima azione che finisce con una ribattuta in calcio d’angolo. Angolo che porta il vantaggio biancoverde grazie ad una sponda di testa di capitan Campennì in rovesciata, con Taccone a firmare la terza rete dell’incredibile rimonta. Bel secondo tempo del Nicotera, grazie ai cambi azzeccati da mister Campisi, un allenatore che merita di stare nelle zone alte.
Infine, la società, per bocca del presidente Solano, tiene particolarmente a porgere le condoglianze per la dipartita del tecnico catanzarere Nuccio Tolomeo, leale avversario di tante battaglie calcistiche.

Uff. stampa
ASD Nicotera

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Terza Categoria girone D, la classifica cannonieri finale

Con lo stop definitivo del calcio dilettantistico, è andato in archivio il girone D di Ter…