Home Calcio Terza Categoria 2020/2021, la situazione sulle nuove affiliazioni

Terza Categoria 2020/2021, la situazione sulle nuove affiliazioni

4 min. di lettura
0
0

L’unico torneo del calcio dilettantistico calabrese a non aver ancora preso il via è il campionato di Terza Categoria. Nelle scorse settimane vi abbiamo aggiornato sulle nuove società ai nastri di partenza, proviamo a ricapitolare la situazione, al netto di altre compagini che hanno ufficializzato la loro partecipazione, in attesa di poter riprendere l’attività.

Innanzitutto è bene anticipare che il campionato di Terza Categoria dovrebbe comunque disputarsi, emergenza sanitaria permettendo, prendendo il via tra Gennaio e Febbraio del nuovo anno, con una formula che è ancora al vaglio della LND Calabria, ma che non dovrebbe discorstarsi dalla normalità. Tante sono le rinunce già certificate: Campana, Scigliano, Joppolo, Maida, Palmeiras, San Basile, Mandatoriccio, Gizzeria, Cropani, Vena, Martirano Lombardo, Paravati e Valle del Crati non saranno ai nastri di partenza, ma altre società potrebbero desistere. Prove di formazione, poi non concretizzate, sono state fatte a Botricello, Campana e Santa Caterina.
A fronte di tutto ciò, sono venti (20) le nuove affiliate uscite allo scoperto: Rossano Scalo, Scala Coeli, Audace San Marco, Cotronei FC, Polisportiva Strongoli, San Mango, Città di Caraffa, Crissense, Briatico, Comprensorio Spilinga, Galatro, Gebbione, Serrata, Me.Di.Mo. (Melicuccà, Dinami e Monsoreto), Pol. San Lorenzo Bellizzi, Lattarico, Aquile CZ, Vigor CZ, Casali del Manco 2020 e Roggiano.
Concludiamo dicendo che abbiamo più volte sentito tutte le società, appurando direttamente con chi di dovere tutto ciò che abbiamo scritto. I gironi sono già stati composti, anche noi non vediamo l’ora di tornare a raccontarvi il campionato di Terza Categoria.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

A2: Il Bovalino torna a mani vuote da Piazza Armerina

Disputata la settima giornata nel campionato nazionale di serie A2. Cataforio, Cosenza e F…