Home Calcio U19, i vice campioni del Bocale partono subito con un secco tris esterno

U19, i vice campioni del Bocale partono subito con un secco tris esterno

4 min. di lettura
0
0

Comincia nel migliore dei modi il cammino della Under 19 del Bocale ADMO che nel primo incontro del Girone H ha espugnato per 3-0 il “Saverio Spinella” di Melito Porto Salvo, terreno di gioco dell’insidioso Borgo Grecanico Melitese. I vice-campioni in carica, parzialmente rinnovati rispetto alla passata stagione, trovano il vantaggio dopo appena 2′ con Ousmane Keita, il quale calcia di prima intenzione da fuori area anticipando l’intervento del difensore; il tiro rasoterra di Keita coglie in controtempo il portiere locale, beffato da un rimbalzo. Il primo tempo scorre con il Bocale in gestione del vantaggio che prova a raddoppiare, mentre i padroni di casa vanno a caccia del pari, puntando sulla qualità dell’ex Antonio Perla in attacco, ma il portiere biancorosso Falduto, poco impegnato, fa buona guardia. Nella ripresa il copione non cambia, anche se il Borgo, perso per infortunio Borruto, cala molto e non riesce più ad incidere. I ragazzi di Bevacqua e Lauteri invece accelerano per chiudere l’incontro e dopo alcune chance non sfruttate, al 26′ ottengono un rigore che Ermes Lori trasforma con freddezza. Pochi minuti più tardi arriva anche la terza marcatura, firmata da Giovanni Campolo, da poco subentrato e già a segno contro la Segato nel torneo Under 17 Elite. Entra anche Iuculano che trova il gol con un pregevole pallonetto un minuto più tardi, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. L’incontro si chiude con la vittoria del Bocale contro un avversario che si è dimostrato ostico e competitivo.

Uff. stampa
ASD Bocale ADMO

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

A2: Futsal Polistena e Cataforio da applausi, domani il derby a Rossano

FUTSAL POLISTENA-CUS MOLISE 4-3 F. Polistena: Martino, Bruno, Dentini, Santos, Juninho, Cr…