Home Calcio Una Rombiolese sottotono lascia i tre punti alla Villese

Una Rombiolese sottotono lascia i tre punti alla Villese

7 min. di lettura
0
0

Una Rombiolese sottotono quella vista a Gallico per lo scontro salvezza contro la Villese e che già al 10′ del primo tempo si trova ad essere sotto di due gol: uno al 5′ siglato da Denaro, l’altro al 10′ siglato da Idone.
Azzurri che, seppur con vento a favore nel primo tempo, non riescono a concretizzare le occasioni create. Si fanno vedere dal 16′ con Soriano che però in area non trova nessun compagno e non riesce a centrare lo specchio della porta. Si vede ancora la Rombiolese, ed al 18′ è Carrà che poggia per Soriano ma viene leggermente spinto da un difensore locale non riuscendo così a sorprendere Grillo. Un minuto dopo, il calcio di punizione da buona posizione di Soriano finisce sulla barriera. Il gol del 2 a 1 arriva al 20′: bellissima azione solitaria di Bomber Soriano, che si smarca di 3 giocatori avversari; Grillo può solo guardare il pallone che gonfia la rete. Locali che fino a quel momento si stavano dedicando a difendere più che attaccare, con un risultato che momentaneamente sembrava essere messo al sicuro visto il gioco un po’ spento degli azzurri. Si accende pertanto uno spiraglio per la Rombiolese che riesce ancora a non concretizzare occasioni con Velletri, Pugliese e Soriano. La Villese, invece, riesce a concretizzare ogni volta scende in area avversaria. Infatti, al 32 ‘ é Falcone che, dopo un calcio d’angolo, punisce la Rombiolese per la terza volta. Al 44′, dopo qualche minuto di gioco fermo per alcuni attimi di nervosismo tra i tifosi locali che avevano raggiunto il cancello sul terreno di gioco, Soriano ha una nuova occasione per accorciare le distanze, ma non trovando nessun compagno in area non riesce a trovare impreparato Grillo che interviene facilmente. Al 45′ è ancora la Rombiolese a farsi vedere: prima con una punizione firmata da Soriano che trova Chiarello, ma in posizione irregolare; poi sempre con Soriano.
Nel secondo tempo, la Rombiolese si trova a fare più fatica per portare a casa almeno un punto. Questo a causa del forte vento che ieri si è abbattuto su quasi tutti gli anticipi calabresi. Nonostante questo, però, riesce subito a farsi vedere con Velletri e Chiarello nei primi 5’. Al 21′ è il numero uno azzurro ad essere chiamato in causa con una bellissima parata su Nicolò. Al 38′ Pugliese aggancia di testa un tiro di Chiarello che finisce alto senza risultare pericoloso per i locali. È ancora la Rombiolese a farsi vedere con Soriano che guadagna un calcio d’angolo: per due volte dalla bandierina va il bomber Soriano. Sul secondo calcio d’angolo trova Pugliese fuori area che con un eurogol porta il risultato sul 3 a 2. Siamo ormai al 44′ quando la Rombiolese si trova a concludere gli ultimi minuti di partita in 10 per l’espulsione diretta di Chiarello. Il giocatore azzurro reagisce ad una testata colpendo con uno schiaffo Capitan Morabito. Quest’ultimo, però, non viene sanzionato dal direttore di gara: in questo caso anche la squadra di casa avrebbe chiuso la partita in dieci, visto che il giocatore era già stato ammonito per un fallo precedente.

Rombiolese: COLOSIMO 5.5, MARTURANO 5 (dal 1′ s.t. GUERRERA 5), LICO 5.5, CARRÀ 5, CONTARTESE 5.5, SANGARE 4.5, ROTELLA 5 (dal 1′ s.t. COLACCHIO 5.5), VELLETRI 5 (dal 27′ NANÀ s.v.), SORIANO 6.5, CHIARELLO 5, PUGLIESE 6.

Uff. stampa
FCD Rombiolese

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Decisioni Giudice Sportivo Seconda e Terza Categoria

Di seguito il link per accedere alle decisioni del giudice sportivo riguardanti la Seconda…