Home Calcio Amatori Undicesima giornata del campionato amatori UISP

Undicesima giornata del campionato amatori UISP

5 min. di lettura
0
0

Alla fine del girone d’andata i numeri dicono che la FIORENTINA 10 BIS di mister Proto è sempre più padrona del campionato, avendo chiuso il girone d’andata con nove vittorie, ed un pareggio. Sabato scorso ha aggiunto al suo palmares la vittoria per (4-0) sull’AMAMI MAC 3.

Lamezia Golfo-Amatori Pianopoli

Seguono i campioni d’Italia del presidente Peppe Di Leo; la VIGOR OLD BOYS vince di misura (1-0) su una diretta concorrente, il PIAZZA SAN ROCCO, che disputa una buona gara al tenente Rizzo di Sant’Onofrio; episodio dubbio sul finire della gara: un fallo di mani in area dei padroni di casa, valutato dalla terna arbitrale non volontario, poteva valere, forse, il meritato pareggio. Sconfitta pesante che allunga la scia negativa dei girifalcesi, che si allontanano dalla vetta. Il cambio in panchina della LAMEZIA GOLFO non sortisce gli effetti sperati, infatti al Ginepri perde (4-1) contro un PIANOPOLI rigenerato, che settimana dopo settimana sta risalendo la china, ritrovandosi ora a ridosso delle posizioni in classifica che contano! Francesco Caruso e compagni del REAL FILADELFIA non intendono mollare e in un campo ostico come BORBORUSO escono indenni (0-0) incamerando un punto prezioso. Il presidente Grillone dell’ASD STALETTÌ ferma l’FC GIRIFALCO tra le mura amiche imponendo un meritato (0-0). Ha riposato la CASA DELLO SPORT.

L’ultima giornata del girone di andata vede quindi la FIORENTINA 10 BIS con 28 punti, campione d’inverno, seguita dalla VIGOR OLD BOYS a quota 23, balza in terza posizione il REAL FILADELFIA con 20 punti, restano fermi gli AMATORI della CASA DELLO SPORT a quota 19 e gli AMATORI PIAZZA SAN ROCCO a quota 18; come detto continuano a risalire in classifica gli AMATORI PIANOPOLI, che raggiungono i 14 punti, seguiti dal BORBORUSO NEL CUORE e l’FC Girifalco a 11 punti. Il fondo della classifica vede il LAMEZIA GOLFO con 6 punti, l’ASD STALETTÌ con 5 e l’AMAMI MAC 3 fanalino di coda, fermo a 3 punti in classifica.
Anche in questa giornata molta correttezza nelle partite, gli amatori dimostrano di accettare anche qualche svista arbitrale, con la sportività che sta contraddistinguendo, ad oggi, il campionato. Segno di una maturità agonistica che dovrebbe prevalere sempre e comunque. Un plauso a tutti, calciatori, dirigenti e direttori di gara.

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Amatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Consiglio Divisione C5, si dimette il presidente Montemurro

Si è svolto quest’oggi in videoconferenza il Consiglio Direttivo della Divisione Calcio a …