Home Calcio Verso Rotonda-Cittanovese, Crucitti: “Grandi motivazioni per il ritorno in campo”

Verso Rotonda-Cittanovese, Crucitti: “Grandi motivazioni per il ritorno in campo”

4 min. di lettura
0
0

Focus sulla ripresa del Campionato. A meno di una settimana dal match di Rotonda, valido per la 7ª giornata del torneo interregionale, il Cittanova prosegue la marcia di avvicinamento alla sfida lucana, tra allenamenti intensi e lunghe sedute tattiche.
Oggi pomeriggio, i giallorossi tornano in campo per la ripresa delle attività dopo la giornata di riposo concessa da Società e Area Tecnica. A spiegare il percorso affrontato, in un quadro irrituale e carico di novità, il capitano Antonio Crucitti. Quasi un mese di pausa dall’agonismo ha richiesto, per molte delle compagini di quarta serie, una sorta di nuova preparazione atletica.

Antonio, finalmente entriamo nella settimana “tipo”.
«Si, finalmente torniamo a pensare al campionato. Allenarsi senza l’appuntamento della domenica non è facile, specialmente sul piano mentale. Il Cittanova ha voglia di riprendere e dimostrare il proprio valore. Torneremo più forti e motivati di prima, per dare continuità ad un progetto importate».

Mister Infantino non ha mai voluto abbassare l’intensità degli allenamenti.
«Le settimane si organizzano pensando alla domenica. Quando ti manca l’obiettivo principale rischi qualcosa sia in termini di concentrazione e, di conseguenza, anche di tenuta fisica. Il tecnico, con lo staff, ci ha aiutati a mantenere alta l’asticella delle motivazioni. Ci siamo allenati alla grande e di questo siamo molto soddisfatti. Per noi ora diventa fondamentale dare continuità al percorso iniziato. Vogliamo riprendere a vincere».

Domenica sarai a disposizione?
«Ho iniziato bene, poi un infortunio che mi ha tormentato per qualche settimana. Sono cose che fanno parte del calcio e che vanno affrontate con la giusta mentalità. Sto lavorando per essere pronto al ritorno in campo. Sono molto fiducioso».

Uff. stampa
Cittanovese

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

San Fili, parla il DS Dodaro: “Importante ripartire per i ragazzi, il nostro calcio non può morire così”

Nelle ultime settimane si è alzato nuovamente il livello del dibattito sulla possibile ed …